Pagina iniziale Come sedurre? Le diverse tecniche di approccio

Le diverse tecniche di approccio

Primo articolo dedicato all’approccio, che troverete sotto il nome di apertura sui siti inglesi. Qualunque sia il tuo metodo di flirtare preferito, avrai sempre bisogno di avvicinare una ragazza o un gruppo.

Perché parlare prima del tipo di approcci? Perché quello che ho visto negli ultimi anni è che il 90 per cento degli uomini si avvicina:

Facendo un complimento alla ragazza, come “Ciao, devo dirti che ti trovo molto carina”. Quello che può funzionare abbastanza bene è anche uno dei tipi di approcci che discuterò più avanti nell’articolo. Il problema è che è necessaria una buona dose di fiducia in se stessi e soprattutto un linguaggio del corpo di alto livello, che manca alla maggior parte dei principianti.

Usando uno dei peggiori clichés disponibili, che è quello di offrire alla ragazza un drink prima ancora di parlare con lei. Se questo è il tuo stile, dimentica questa cattiva abitudine, che non porta a nulla il 99,9% del tempo.

Detto questo, ecco i principali tipi di approccio:

L’approccio funzionale

E’ la più semplice, che consiste nel chiedere alla ragazza a cui ti accosti per una banalità, come “Hai il tempo? “Come si arriva a……”? ».

Il vantaggio è che funziona quasi ogni volta, quasi ogni ragazza ti risponderà senza problemi. Lo svantaggio è che non si va molto lontano e può essere molto difficile passare a una normale conversazione in seguito.

Tuttavia, è il tipo di approccio usato per rimettersi in forma in una serata. È anche un ottimo approccio all’estero, perché il semplice fatto di non avvicinare una ragazza nella sua lingua madre, ad esempio, dà spesso inizio alla conversazione sulla vostra provenienza.

Richiedi un parere

È “semplicemente” avvicinarsi ad un gruppo chiedendo il loro parere su un argomento. In teoria, si può chiedere quasi tutto, ora è il momento di lasciar correre l’immaginazione! Tuttavia, evitare le domande alle quali si risponde sì o no. Avrai problemi a far ripartire la conversazione.

Questo è davvero il tipo di approccio consigliato per un principiante, perché si affronta da un punto di vista totalmente neutrale, quindi non si è immediatamente visti come una minaccia da parte del gruppo che si sta per avvicinarsi (a differenza del classico “Posso offrirti da bere? “che annuncia chiaramente il colore).

Alcuni esempi:

“Il mio amico Arnaud (mostrando il tuo amico) ha appena rotto con la sua ragazza. Quanto tempo deve aspettare prima di incontrare il suo migliore amico? »
“Baciare significa barare? “(di base, ma funziona ancora)

L’approccio della situazione

Questo approccio è molto semplice: comporta l’utilizzo di un elemento del proprio ambiente vicino per l’indirizzamento. Potrebbe essere quello che beve, la musica che suona, ecc. Sembra molto facile, ma ci sono comunque due osservazioni:

Si tratta di un tipo di approccio che è ampiamente utilizzato anche da persone che non hanno mai sentito parlare di questo tipo di metodo. Quindi cerca di essere creativo con questo tipo di approccio.

La cosa più importante con questo approccio è essere spontanei. Se vedi una donna a cui puoi avvicinarti con questo tipo di approccio, vai subito e senza esitazione.

L’approccio universale

O come avvicinarsi senza una particolare tecnica. Ricordo di aver parlato dei diversi modi di avvicinarsi agli amici seduttori principianti, compreso l’avvicinarsi a loro chiedendo loro un’opinione e finivano sempre per dirmi: “Ok, ma…. cosa sto dicendo?

Se a volte ti poni la stessa domanda quando ti avvicini, questo tipo di approccio è quello giusto per te. Sei pronto ad andare? Questa è l’unica frase che passerà ogni volta se non siete ispirati in quel momento.

“Ciao.”

E’ tutto, tutto qui. Ma, ancora una volta, fate attenzione! Questo tipo di approccio deve essere combinato con una forte fiducia in se stessi e un ottimo linguaggio del corpo.

L’approccio diretto

Infine, l’ultimo tipo di approccio, l’approccio diretto. Questi sono approcci del tipo:

“Penso che tu sia molto carina, ho dovuto venire a parlarti.
“Sei l’unica ragazza nella stanza che mi interessa davvero.”

Se può essere il più efficace, è anche il più rischioso. Con questo tipo di approccio, la persona deve decidere immediatamente se andare oltre o meno. E per il momento, a parte il tuo sguardo e quello che hai appena detto, lei non sa molto di te. Quindi devi avere un ottimo linguaggio del corpo con questo tipo di approccio.

Dimenticare l’ansia di approccio una volta per tutte

Il primo problema che la maggior parte dei novizi incontra è la paura di avvicinarsi, per paura di essere respinti. In effetti, possiamo essere rapidamente coinvolti in un circolo vizioso: si individua un gruppo a cui ci si vuole avvicinare, ci si avvicina, poi all’ultimo momento non ci si avvicina, perché la mente genera tutta una serie di pensieri negativi.

SCRIVI UN COMMENTO

Lei preghiamo di inserire il suo commento!
Per favore Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.