Pagina iniziale Vita di coppia Come gestire il primo Natale in una coppia

Come gestire il primo Natale in una coppia

Passare il Natale insieme o no? Devo comprargli un regalo? Queste decisioni sono molto importanti in una relazione.

Couple celebrating Christmas

Quest’anno è stato quello giusto per te, anche se il tuo rapporto è recente hai trovato la tua anima gemella. Siamo già arrivati alle vacanze invernali. Il Natale è il momento perfetto per finire con la famiglia, i cari e per rendere tutti felici. Questo è anche il momento per voi di prendere decisioni sulla vostra coppia.

Dove passerai il Natale? Si dovrebbe spendere insieme o separatamente? Dovresti comprargli un regalo e, se sì, quanto dovresti dedicarti? Sarebbe anche opportuno comprargli un regalo o invitarla alla sua famiglia?

Il dilemma del dono

A prima vista, queste scelte possono sembrare insignificanti. Il fatto di farli senza pensare troppo può portare a sentimenti di imbarazzo, imbarazzo o anche tensione, come Anaïs, 32 anni, ha scoperto lo scorso Natale.

Appassionato del suo nuovo amore, non pensava due volte prima di intraprendere l’acquisto di un orologio di design per il suo regalo di Natale. L’ha semplicemente portata al ristorante il giorno dopo che il regalo è stato ricevuto, per una cena a basso prezzo.

“È stato molto imbarazzante. Ho finito per sentirmi come se lo avessi ucciso o spinto a stare con me. Non credo che comprerò nulla quest’anno “, dice.

Il problema con Anaïs sembra essere il fatto che ha sempre girato la pentola per proporre questa volta. Se avesse chiesto a se stessa e aveva discusso le sue aspettative con il suo uomo, avrebbe evitato tutti questi fastidi.

Quindi, come si fa a offrire regali di Natale? “Geoffrey, un fotografo di 31 anni, condivide i criteri che ha usato per comprare un regalo per il suo nuovo amore, lo scorso Natale. Era contento di un esperimento invece di un oggetto.

Era felice e allo stesso tempo l’esperienza è stata benefica per il loro rapporto. “Sapevo che aveva sempre voluto pattinaggio su ghiaccio. La vigilia di Natale l’ho portata in una pista di pattinaggio su ghiaccio a Parigi. Era davvero entusiasta “, ricorda.

Con chi passare il Natale? Una scelta pesante di conseguenza

Oltre la fase del dono rimane la domanda più importante: dove passerai il Natale? In una nuova relazione, questa decisione è un passo importante in una coppia. Cosa si deve considerare prima di prendere questa decisione?

Dovresti scegliere il tuo partner piuttosto che la tua famiglia a Natale solo se la tua relazione è seria. Solo se volete sapere se il vostro rapporto va oltre il vostro amore quotidiano.

La decisione di trascorrere il Natale con la famiglia dell’altro, dipende anche dall’esistenza o meno di tensioni familiari.

Questi possono rompere rapidamente una nuova storia d’amore. Durante le vacanze non è raro che l’alcol sia presente, il che significa che alcuni membri della famiglia potrebbero farvi sentire male. Patrick, un 38-year-old Project Manager SA, per questo Natale, la sua fidanzata di cinque mesi e non passerà il Natale insieme.

“Ho intenzione di fare qualcosa con esso prima o dopo Natale per il nuovo anno. Il giorno di Natale, sarò a casa da solo. Non può ancora incontrare la famiglia “, ha detto.

Prepara il tuo partner per incontrare

Se decidi di invitare il tuo nuovo amore a trascorrere il Natale con la tua famiglia, spetta a te assicurarti che la giornata vada più bene possibile. Parlare con lui in anticipo circa le piccole cose in famiglia, le strambi di famiglia o i membri noiosi della famiglia che lui o lei è tenuto a soddisfare.

Tagliare la pera a metà, se possibile

Coloro che sono abbastanza fortunati da avere entrambe le famiglie vicino geograficamente possono condividere il tempo a Natale in ogni famiglia. “Entrambi siamo cresciuti entro cinque chilometri. Sono passati solo sette mesi, ma le nostre due famiglie sono consapevoli della nostra relazione. Abbiamo deciso di pranzare in una casa e cenare nell’altra. ” Aurore, 33 anni, condivide i suoi progetti natalizi con il suo nuovo amore.

Se è geograficamente possibile, c’è anche la possibilità di trascorrere la vigilia di Natale con una famiglia e il giorno di Natale con l’altro.

Per concludere l’efficacia di una di queste decisioni in una relazione sembra dipendere enormemente da come la coppia comunica le loro esigenze e aspettative, in modo da preferire il dialogo e soprattutto non derubare voi, rimanere aperti al Discussione.

SCRIVI UN COMMENTO

Lei preghiamo di inserire il suo commento!
Per favore Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.